WhatsApp Image 2020-12-29 at 12.08.42.jp

2020 Collettiva – Castiart |

Inaugurazione mostra collettiva

 

Le pareti di The Net Value, in Viale La Plaia 15, a Cagliari, ospiteranno per il secondo anno consecutivo la Collettiva 2020 degli artisti di Castia Art.

Elena Achilli, Cicci Borghi, Cristian Castelnuovo, Gianluca Chiai, Roberta Congiu, Giangavino Contini, Francesco Cossu, Paola Falconi, Carlo Salvatore Laconi, Alberto Masala, Mauro Moledda, Franco Nonnis, Federico Murgia, Romeo Pinna e Deborah Sandrin si confronteranno sul tema della “Distanza” in una mostra curata da Katy Carta.

L’esposizione spazia dalla fotografia alla scultura, passando per grafica e pittura. Le opere proposte sono, per la quasi totalità, inedite ed elaborate dagli artisti durante il 2020. 

Il visitatore potrà già da domenica 13 dicembre, visitare il tour virtuale della Collettiva 2020 sul sito Castiaart.com, in attesa di poter riaprire le nostre porte ai numerosi amici appassionati d’arte, che ci seguono già dall’edizione dello scorso anno.

 

Fa parte del progetto espositivo, la serie di interviste agli artisti disponibili sul canale YouTube di Castia Art.

https://www.youtube.com/channel/UCgcdfCDbEF7T1nBr6lYZlEw/featured

2020 Collettiva – A CURA DI KATY CARTA

Organizzare una mostra è un rito.

Un rito codificato da chi nel tempo ci ha preceduto; un rito che presenta molteplici varianti al copione di base, principalmente dovute alle diversità culturali dei punti nevralgici dell’attività espositiva mondiale: Londra, New York, Miami, Hong Kong, Tokyo.

Parte di questo rito è la produzione di testi curatoriali che presentano e si fanno interpreti, nei confronti del pubblico, del linguaggio artistico espresso dalle opere.

In tredici anni di lavoro, questa è la prima volta in cui provo estremo disagio a scrivere di una mostra da me curata. Avverto inopportuno procedere “come sempre fatto”, “come nulla fosse” di fronte allo sconvolgente momento storico che stiamo vivendo.

É per me irragionevole lo spiegare ad altri, in un momento in cui sono io stessa in difficoltà a capire. Come posso mettere in relazione le opere in mostra con il resto della produzione artistica globale in un momento in cui i grandi palcoscenici dell’arte hanno calato il sipario? ...Niente Art Basel nel dicembre 2020 , niente Frieze London ad ottobre.

L’esperienza di percorrere le sale espositive della Collettiva 2020 senza gli artisti e i visitatori intorno è un’esperienza nuova e inconsueta.
Tuttavia, mi sento fortunata a poterla compiere, a poter essere qui, circondata dalle opere degli artisti, anche quando il pubblico in generale non può.

Trovo allora la forza per scrivere, per essere da tramite, vero e proprio medium di fruizione, per chi non può farlo in prima persona.

La Collettiva degli artisti di Castia Art è quest’anno particolarmente ricca e articolata. Ciascuno dei 15 artisti ha partecipato non attraverso singole opere, ma con un progetto artistico strutturato in coerenza con ciò che quest’ultimo anno ha rappresentato per se e per la società.

Si tratta di progetti molto personali, portatori non solo del messaggio poetico affidatogli dall’autore, ma rivelatori di intimi dettagli, veri e propri frammenti di vita dell’artista stesso.

La mostra costituisce un momento di superamento del dissidio interiore dell’artista - già studiato dallo psicoterapeuta inglese D.W. Winnicott - tra il desiderio di comunicare e quello di nascondersi.
Infatti, attraverso i più diversi media espressivi, dal video alla scrittura passando per pittura e fotografia, ogni artista ha portato in mostra la propria visione del mondo, come da lui percepito nell’ultimo anno.

Al linguaggio artistico abbiamo, inoltre, voluto affiancare un supporto interpretativo a favore del visitatore, attraverso una serie di interviste, pubblicate sul canale YouTube di Castia Art, in cui assieme a ciascun artista abbiamo raccontato e commentato i progetti esposti.

Non mi resta, dunque, anche quest’anno che aprirvi le porte della nostra mostra attraverso il tour virtuale, visitabile sul sito castiaart.com, in attesa di potervi accogliere di persona presso la sede di viale La Playa 15 a Cagliari, messa gentilmente a disposizione dal nostro sponsor The Net Value.

 

© Katyuscia Carta

INTERVISTE VIDEO A GLI ARTISTI